Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 31 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 3071
  • Segnalato: 1
  • Giudizi e voti (1)

    100%

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Ufologia (298)  Notizie (249)

Ricercatore UFO scrive ad Obama

16 Dicembre 2009 07.50 - Di: DigDug - Fonte: Fonte il Inglese

Ufologia / Notizie :: Ricercatore UFO scrive ad Obama

Generale dell'Air Force Nathan

Generale dell'Air Force Nathan

Vice Ammiraglio Roscoe H. Hillenkoette

Vice Ammiraglio Roscoe H. Hillenkoette

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Lettera aperta del ricercatore UFO Jim Quirk al Presidente Barack Obama.

Feed RSS dei prodotti cercati
Lettera dell'8 Dicembre 2009

Caro Signor Presidente,

ampie prove sin dal 1947 hanno chiaramente stabilito che la Terra è visitata da esseri extraterrestri. E' giunto il momento per il Governo degli Stati Uniti di mettere le cose in chiaro, rivelando ciò che conosce su questo fenomeno. Lei, come comandante in capo degli Stati Uniti, è tenuto a rivelare il fatto che per anni il Governo ha cercato in tutte le maniere di mantenere il segreto sul fenomeno degli UFO sugli alieni.

E' ormai noto che il Governo ha condotto una vasta operazione di copertura. Tutti coloro che hanno potuto esaminare le prove sono rimasti scioccati nel rendersi conto che gli alieni sono presenti sulla Terra e una fazione all'interno del Governo ha preferito mantenere queste informazioni segrete. Ci rendiamo conto che una tale notizia nel 1947, dopo il recupero dei rottami e dei cadaveri ET a Roswell, avrebbe probabilmente causato panico globale, ma oggi sarebbe diverso.

Un sondaggio "Roper" nel 2002 ha mostrato che il 74% degli americani sarebbero psicologiacamente preparati alla notizia della vita extraterrestre.

Attraverso libri, articoli, film e documentari presentati sin dagli anni '50, divenne chiaro che in tutto il mondo le persone vedevano macchine volanti la cui tecnologia supera tutto ciò che potremmo fare noi.

Questi oggetti volano più velocemente dei nostri aerei migliori. Possono compiere manovre ad angolo retto, e spesso si muovono in silenzio. Alcuni hanno visto scendere da questi dispositivi forme umanoidi.

Molto più preoccupante è che diversi testimoni affermano di essere stati rapiti dagli alieni e essere state sotto posti ad esami medici anomali. Le vittime spesso hanno perso la memoria di queste esperienze che può essere recuperata attraverso l'ipnosi.

Diverse volte dal 1947 alcuni impiegati di alto livello federale hanno confermato la realtàsugli UFO. Il Settembre 1947, il Generale dell'Air Force, Nathan Twining, elaborò un memorandum confidenziale per il Pentagono: "Il fenomeno segnalato è qualcosa di reale e non si tratta tutto di un illusione o invenzone..."

Ci sono oggetti di forma circolare, la cui dimensione è coerente e paragonabile a macchine volanti progettate dagli esseri umani... Le relazioni degli avvistamenti hanno rivelato le eccezionali caratteristiche di volo ad alta velocità e con una manovrabilità incredibile... effettuano manovre evasive quando individuate. Alcuni di questi dispositivi sono controllati manualmente, automaticamente o in remoto."

Nel 1960, l'ex Direttore della CIA, il vice ammiraglio Roscoe Hillenkoetter, inviò una lettera al Congresso dicendo che: "è giunto il momento di rivelare la verità sugli UFO.

A causa del segreto di ufficio, ed a una campagna diffamatoria, molti cittadini sono stati indotti a credere che questi oggetti volanti sconosciuti sono solo frutto di sciocchezze.

Hillenkoetter aggiunse che l'Air Force aveva "imposto al personale di rimanere in silenzio" per "nascondere i fatti".

Ma ci volle il lavoro degli ufologi per raccogliere le prove della realtà extraterrestre. "UFO & tHE National Security State: Cronologia di un cover-up 1941-1973, e il secondo volume copre il periodo 1973-1991, redatto dallo storico Richard M. Dolan, mostrando chiaramente che il Governo nasconde la verità ai cittadini. Le suggerisco di leggere i suoi libri se non lo avesse fatto.

In merito alle operazioni di copertura: "Flying Saucers & Science" di Stanton Friedman, "Need to Know": UFO, militari w Intelligence di Timothy Good, o "Witness to Roswell" di Thomas J. Carey e Donald R. Schmitt.

Ci sono ottimi libri sul fenomeno sui rapimenti, tra cui "The Allagash Abductions" di Raymond E. Fowler, "Captured: The Betty and Barney Hill UFO Experience" di Stanto Friedman e Kathleen Marden, "The Threat" - "La minaccia" del Dr. David M. Jacobs, "Communion" di Withey Strieber. Tutte le persone un pò curiose, non possono escludere questo tipo di ricerca e non possono ignorare il fatto che questo pianeta è visitato dagli alieni.

Non sarà mai facile rivelare la realtà aliena, e questo periodo non sarà differente da un altro. Siamo in recessione economica, e se la divulgazione avrà un impatto negativo, come alcuni credono, perchè attendere l'uscita dalla crisi per farlo? Il ritardo della divulgazione extraterrestre di qualche anno, porterebbe solo alla diminuzione della credibilità del Governo Federale.

Molte persone sanno che gli alieni sono già qui. Perchè continuare a privare i cittadini da questa verità, quando i sondaggi hanno mostrato che molti sono pronti ad affrontare il problema? Bisogna agire nell'interesse del popolo americano e rivelare ciò che si conosce sugli alieni.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy