Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 257 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 6457
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti (1)

    94%

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Non solo UFO (542)  Archeologia e storia misterica (94)

Le Piramidi Egiziane non furono scostruite da schiavi

11 Gennaio 2010 06.37 - Di: DigDug - Fonte: AnsaMed.info

Il sottoscritto sulla Piana di Giza

Il sottoscritto sulla Piana di Giza

Non solo UFO / Archeologia e storia misterica :: Le Piramidi Egiziane non furono scostruite da schiavi

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Gli archeologi egiziani hanno annunciato la scoperta di un'altra necropoli costruita per ospitare coloro che avevano lavorato alla costruzione delle piramidi. Zahi Hawass, sovrintendente generale, ha affermato che la scoperta è importante perché smentisce l'ipotesi prevalente che le piramidi fossero costruite solo grazie al lavoro degli schiavi. Queste tombe dimostrerebbero invece che vi erano anche operai "liberi" impegnati nella loro edificazione.

Feed RSS dei prodotti cercati
IL CAIRO - Un'equipe di archeologi egiziani ha scoperto una nuove serie di tombe appartenenti a operai che hanno partecipato alla costruzione della piramide di Cheope e che dimostrerebbero che le piramidi non sono state costruite da schiavi. Lo ha annunciato il ministro della Cultura Faruk Hosni.

La squadra di archeologi, guidata dal direttore del consiglio per le antichita' egiziane Zahi Hawass, ''ha portato alla luce un nuovo gruppo di tombe che risalgono alla IV dinastia (2649-2513 avanti Cristo). Queste appartengono a degli operai che hanno partecipato alla costruzione della grande piramide'', scrive il ministero in un comunicato.

La scoperta, secondo Hawass, e' della massima importanza perche' ''smentisce che le piramidi siano state costruite da operai asserviti o da schiavi prova ne e' il fatto che le tombe si trovano nelle vicinanze di Cheope e guardino proprio alla piramide''. Se fossero stati schiavi, ha spiegato, non sarebbe stato possibile costruire le loro tombe in quella zona. Hawass ha inoltre spiegato che le grandi famiglie dell'Alto Egitto e del Delta del Nilo erano solito mandare agli operai 11 vitelli e 23 montoni, in cambio dei quali loro erano esentati dalle tasse.

Le prime tombe di operai sono state scoperte nel 1990. Alla costruzione della piu' grande piramide d'Egitto, secondo Hawass, hanno partecipato circa 10mila operai.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy