Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 58 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 1400
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (842)  Non solo UFO (542)  Astronomia e scienza (203)

Spirit intrappolata per sempre nelle sabbie marziane

27 Gennaio 2010 09.27 - Di: DigDug - Fonte: www.diregiovani.it

Alcuni scienziati studiano il modo di...

Alcuni scienziati studiano il modo di liberare il robot

Non solo UFO / Astronomia e scienza :: Spirit intrappolata per sempre nelle sabbie marziane

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 La Nasa si arrende:«Spirit»
resta prigioniero delle sabbie di Marte
Il rover marziano si trasformerà in laboratorio statico per studiare il nucleo del «pianeta rosso»

Feed RSS dei prodotti cercati
ROMA - Resterà per sempre nella sabbia di Marte la sonda mobile Spirit: la Nasa ha ammesso il fallimento di ogni tentativo di farla uscire dalla sabbia nei pressi della zona Troy, dove è bloccata dall'aprile scorso. Questo insuccesso non significa però che gli esperimenti si interromperanno: Spirit potrà essere utile alla scienza anche senza potersi muovere, ammesso che superi l'inverno marziano.

Il robot è sulla superficie del pianeta rosso dal gennaio 2004 insieme al gemello Opportunity, che invece sta regolarmente svolgendo le sue esplorazioni della superficie. “Spirit non è morto – ha fatto sapere Doug McCuistion, direttore del programma di esplorazione di Marte – è solo entrato in un'altra fase della sua lunga vita. Avevamo già detto che i tentativi di liberare il nostro diletto robot sarebbero potuti fallire. Sembra proprio che il luogo dove si trova ora sarà il posto dove resterà per sempre”.

Per McCuistion la sonda è incappata nel peggiore incubo di un golfista, la trappola di sabbia: “Ma non è il giorno di piangere per Spirit: non è una sconfitta da alcun punto di vista. Continuerà a dare il suo contributo alla scienza”. Il problema principale per la Nasa è ora far sì che il robot si disponga in modo tale da sfruttare il più possibile la poca luce solare per conservare un pò di energia: la stagione sul pianeta prevede ora un lunghissimo inverno nel quale la temperatura scenderà a un centinaio di gradi sotto lo zero.

Se al termine del periodo, con più sole per produrre energia elettrica, Spirit sarà ancora attivo e i suoi dispositivi non saranno stati danneggiati dal freddo, ci sono numerose ricerche che potrà svolgere. La più rilevante è lo studio del nucleo di Marte: la Nasa rileverà la posizione della sonda con estrema precisione e analizzerà la rotazione del pianeta, per determinare sulla base delle variazioni dell'asse di rotazione se il nucleo è allo stato solido o liquido.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy