Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 294 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 11255
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Ufologia (298)  Notizie (249)

Armi nucleari sovietiche e gli UFO.

27 Gennaio 2010 16.37 - Di: DigDug - Fonte: OpenMinds.tv

Ufologia / Notizie :: Armi nucleari sovietiche e gli UFO.

Fotografia UFO presa nella regione caucasica...

Fotografia UFO presa nella regione caucasica pubblicata su di una Rivista Militare Sovietica

Disegno di Ensign Voloshin. Avvistamento...

Disegno di Ensign Voloshin. Avvistamento avvenuto presso la base missilistica a Kapustin Yar nel Luglio del 1989

George Knapp davanti alla vecchia sede del...

George Knapp davanti alla vecchia sede del KGB durante il suo viaggio a Mosca all'inizio del 1990 (image credit G. Knapp)

Documento in lingua Russa in merito al caso...

Documento in lingua Russa in merito al caso di Usovo

La deposizione scritta a mano redatta da uno...

La deposizione scritta a mano redatta da uno dei testimoni militari per l'avvistamento di Usovo

Uno dei documenti militari sugli UFO tratte...

Uno dei documenti militari sugli UFO tratte dal dossier di George Knapp

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 A causa di un UFO nel 1982 si rischiò un conflitto termo nucleare. Vediamo come gli oggetti volanti non indetificati da sempre interagiscono con le maggiori basi missilistiche.

Feed RSS dei prodotti cercati
Pagina 1 (di 4)
Traduzione a cura di http://ufoplanet.ufoforum.it


di Antonio Huneeus

Sembra un titolo di un tabloid, ma la questione è valida: Nel 1982 un UFO scatenò quasi accidentalmente una guerra nucleare? L'episodio si verificò nel centro sud dell'Ucraina la sera del 4 Ottobre, secondo le deposizioni ufficiali dell'unità militare sovietica e supportato anche dall'intervista ad uno degli ufficiali responsabili delle indagini. Ci furono testimoni di più di un evento, che si verificarono tra le 19.30 e 21.37, e molti di questi erano ufficiali sovietici delle forze armate e il personale di stanza in un lungo raggio della Base Missilistica Nucleare di Usovo, vicino a Byelokovoriche.

Le deposizioni descrivevano luci notturne non identificate che compivano acrobazie nel cielo di diversi villaggi attorno alla base missilistica. Le segnalazioni in se stesse non erano particolarmente preoccupanti, in quanto le relazioni non indicavano alcun segno di ostilità delle luci. Ma quello che accade all'interno di un bunker sotterraneo dell'Unità Militare (MU) 52035, che ospitava il pannello di controllo di lancio dei missili, è tutt'altra faccenda.


Il Colonnello Boris Sokolov (image credit G. Knapp)

Il Colonnello in pensione Boris Sokolov disse al corrispondente di Mosca per L'ABC TV David Ensor, che i pannelli di controllo si accesero improvvisamente, come se i missili fossero in procinto di essere lanciati. Questo fattore sarebbe solamente successo se l'ordine sarebbe arrivato da Mosca. "Come Direttore del Ministero della Difesa e incaricato della ricerca dei fenomeni anomali nell'atmosfera e nelle spazio esterno, "Sokolov diventò membro della commissione dei quattro uomini istituito per indagare sul cosiddetto caso Usovo.

Negli anni 80, gli obbiettivi dei missili si trovavano in America, l'ex direttore del KGB Yuri Andropov era il Segretario Generale e Ronald Reagan in quel periodo disse che l'URSS era "L'impero del male". Oggi, naturalmente la storia diversa. La base missilistica fu chiusa nei primi degli anni 90 con il termine della guerra fredda, l'Ucraina è un paese indipendente, i testimoni militari sono liberi di parlare, qualche volta. Quindi siamo fortunati ad avere la deposizione ufficiale del Maggiore Davidovich Kataman, primo assistente del comandante dell'unità Militare 52035, presso l'unità di servizio di comunicazione e responsabile dei pannelli di controllo computerizzato dei missili nucleari a lungo raggio della base Usovo. Il Maggior Kataman non vide gli UFO volare sopra la base, perché al momento si trovava nel bunker sotterraneo. Ma quello che vide, militarmente parlando, fu un vero incubo per il suo lavoro.

Il Maggiore Kataman nella sua deposizione scrisse che: "Il 4 Ottobre 1982 alle 21.37, ho osservato la spontanea illuminazione di tutti i display BR, P, SH, DR, GP, SR, PR, CZ, BT, NBT, GP, , messaggio messaggio GB, PP, PS, OR, PNS, Z, PZG, PZNS, gli indicatori erano attivati come se qualcuno o qualcosa li avesse manipolati avendo a disposizione il preciso codice di attivazione computerizzato per il lancio dei missili. La deposizione continuò nel sostenere che un controllo degli apparecchi, una misurazione dei parametri fatta in maniera tecnica non mostrò difetti. L'apparecchio funzionava normalmente questo prima che dopo l'anomalia presentatasi.

L'ufficiale aggiunse poi: "Credo che questo effetto fu causato dall'influenza di un forte impulso specialmente sul blocco BP-263 (U-10) poi sul VTG-127 (U5,U3,U2) e poi sui blocchi U14, U12 e U11 [i silos dei missili], attivando la sequenza dei dati di carico nell'apparato. Nessun effetto anormale fu osservato in altri mezzi di comunicazione…Casi simili non erano mai stati registrati prima: "L'apparecchiatura fu successivamente smontata pezzo per pezzo, e nessuna anomalia o malfunzionamento furono trovati.

Secondo la rete televisiva ABC News nel segmento Prime Time Live "KGB UFO Files" che fu trasmessa il 6 Ottobre del 2004, "per 15 secondi strazianti, la base perse il controllo della armi nucleari, e quello che accadde lì non fu mai stato spiegato. "L'ABC intervistò anche due testimoni dell'avvistamento del 1982: un civile di Byelokovoriche e il Tenente Colonnello Vladimir Platunov. Il Tenente Colonnello Platunov descrisse l'oggetto come:"… proprio un disco volante, come vengono mostrati nei film, senza oblò, niente di niente….non produceva alcun suono e non avevo mai visto una cosa simile.

Le parole del Maggior Kataman se confrontate a quelle di altri nove testimoni, tra i quali alcuni soldati, un tenente, tre capitani, due Maggiori e tre Tenente Colonnelli delle Unità militare 32157 e l'Unità Militare 52035, erano sobrie al confronto. I testimoni si trovavano in svariate località, ma soprattutto sulle strade che collegano Byelokovoriche e le frazioni di Usovo, Topyilnja, Zhovtnevo, Perebrody e Korosten. Questi piccoli villaggi probabilmente non appaiono all'interno di un atlante generale e sono situati in una zona al centro dell'Ucraina a sud della capitale Kiev.

La testimonianza.

Il Capitano Valery Polykhaev si trovava a bordo di un autobus, e stava ritornando a casa dalla base di Usovo alle 19.30 il 4 Ottobre 1982. Dopo la fermata dell'autobus, all'incrocio con Usovo, nella sua deposizione dichiarò: "Ho visto nel cielo aperto al di sopra della strada a circa 5-6 km di altitudine, due scintillanti oggetti che assomigliavano molto alla forma della ghirlanda addobbo natalizio. "Vi erano 6-8 punti scintillanti che giravano attorno all'oggetto. La distanza tra gli oggetti era di circa 2-3 km. poi una sfera luminosa si separò dal piccolo oggetto di sinistra e si spostò verso quello di destra. Le luci continuarono le loro acrobazie per altri 5 - 7 minuti, e secondo il Capitano mentre l'oggetto si spostava cambiò la sua forma, lampeggiando si trasformò in un ellisse in linea retta.

Pagina successiva Pagina successiva 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Pagina 1 (di 4)
      Pagina successiva   2 3 4 Ultima pagina
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy