Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 26 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 1548
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti (1)

    74%

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Non solo UFO (542)  Astronomia e scienza (203)

Nuovo lanciatore iraniano in grado di raggiungere l°orbita terrestre a 1000 Km di altitudine

16 Febbraio 2010 07.42 - Di: DigDug - Fonte: newsspazio

Non solo UFO / Astronomia e scienza :: Nuovo lanciatore iraniano in grado di raggiungere l°orbita terrestre a 1000 Km di altitudine

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Ecco alcune notizie sui prossimi programmi spaziali dell'Iran secondo quanto pubblicato su Spaceflight Now.

Feed RSS dei prodotti cercati
L'Iran avrebbe reso pubblico lo sviluppo di un nuovo lanciatore spaziale Simorgh (Fenice) in grado di raggiungere un'orbita di 1000 Km e di tre nuovi satelliti.

Sebbene non vi sia stata una esplicita dichiarazione dell'intenzione di realizzare un sistema d'arma ASAT (Anti Satellite) il presidente iraniano ha fatto osservare che "... tutti sanno che raggiungere un'orbita di 1.000 Km permette di 'raggiungere' tutte le altre orbite...".

Ciò aggiunge nuove preoccupazioni alla comunità internazionale. Se l'Iran fosse in grado di realizzare armi atomiche basterebbe una piccola testata nucleare fatta esplodere in orbita per disabilitare tutti i satelliti (non protetti) all'interno del suo raggio di azione (centinaia di chilometri).
Israele ha inoltre espresso preoccupazione circa la possibilità che l'Iran metta in orbita un satellite per fotografare la Terra. Il timore è che tale attività possa far evolvere le capacità iraniane di realizzare puntamenti per missili balistici.

L'Iran ha dichiarato che il primo lancio del nuovo vettore Simorgh dal peso di 13,15 tonnellate è programmato per febbraio o marzo. Tre nuovi satelliti verranno lanciati per mezzo del nuovo Simorgh.

Il primo è "Toloo", con i suoi 100 Kg è il più grande dei nuovi satelliti iraniani. Di forma rettangolare verrà utilizzato per compiti di rilevamento remoto. Verrà posizionato in un'orbita di 320 Km di altitudine ed avrà una vita operativa di tre anni. Toloo è stato costruito dalla Iran Electronics Industries Co.
Il suo utilizzo potrebbe essere "dual use", sia per compiti civili che per compiti militari. Anche un sistema con una risoluzione media potrebbe consentire di individuare siti militari (ad esempio) in Israele (Cina ed Iran hanno sviluppato congiuntamente sistemi CCD per utilizzo in piccoli veicoli spaziali).

Il secondo satellite è "Navid". E' stato progettato per fornire servizi di comunicazione del tipo "Store and Forward" ed è stato realizzato in parte da studenti di ingegneria.

Il terzo satellite è "Mesbah-2",anch'esso un satellite per servizi di comunicazione Store and Forward, il cui lancio è programmato per il 2011.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy