Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 57 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 4258
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Ufologia (298)  Notizie (249)

La Terra è un enorme Zoo controllato dagli ET? Parte 1

1 Marzo 2010 08.38 - Di: DigDug - Fonte: UfoPlanet di Ufoforum.it

Ufologia / Notizie :: La Terra è un enorme Zoo controllato dagli ET? Parte 1

Bud Hopkins

Bud Hopkins

 Per visualizzare i video occorre installare Flash player

 Nessuna documentazione disponibile

 E se davvero ci trovassimo in una biosfera-zoo controllata dagli alieni?

Feed RSS dei prodotti cercati
Pagina 1 (di 2)
Tratto da: http://icietmaintenant.fr

L'idea che la flora, la fauna terrestre -   e ovviamente umanità compresa - potrebbero essere oggetto di osservazione da parte degli alieni, sembrerebbe un'ipotesi assurda in un primo momento.

Nel 2004 il ricercatore UFO Budd Hopkins nel suo libro "Sight Unseen" (Atria Books, New York, 2004) scrisse:

"Nel 1973 John A. Ball suggerii l'ipotesi dello "Zoo", nella rivista "Icarus", giornale internazionale sugli studi del sistema solare.
Impiegato come radio-astronomo presso l'Harvard-Smithsonian Center per l'Astrofisica, avanzò seriamente l'idea che la Terra fosse una sorta di zoo, controllato dagli alieni che costantemente vigilassero su di noi.

Ball inoltre aggiunse: "Nello zoo perfetto - zona selvaggia o riserva - la fauna selvatica che si trova ll'interno di questo spazio non deve avere legami diretti con i custodi dello zoo, né devono essere consapevoli della loro esistenza.

Ball fu molto criticato e ridicolizzato per queste affermazioni da molti suoi colleghi scienziati, perché essa implicava l'esistenza degli extraterrestri intelligenti che vivevano tra di noi. (Ball, J.A., l'ipotesi Zoo, Icarom 1973)"

In questo caso dovremmo accettare l'ipotesi che esseri extraterrestri vivrebbero nel sistema solare, senza pertanto essere in grado di notarli oggettivamente. Discreti osservatori, come se fossero ricercatori impegnati nell'osservazione di animali primitivi. Ciò significherebbe che l'uomo sarebbe una specie di "Lambda" (costante cosmologica) - forse un po' più speciale di altri - tenuta sotto la supervisione, con i suoi 'nidi' sparsi in ogni continente. Come miliardi di formiche pensanti, immersi tra milioni di altre specie, che vivono sulla superficie di questo mondo fertile e prolifico, una riserva naturale - 'uno zoo sfera'.

Una specie diversa da tutte le altre che ha l'opportunità di scoprire e di sfidare la gravità per raggiungere altri pianeti e stelle in futuro. Questi fattori protrebbero cambiare lo stato delle cose, come se l'umanità fosse un 'bebè' in grado di muovere i primi passi oltre la propria culla e che non si fermerà.

L'accesso allo spazio per l'uomo rappresenta la nuova pietra miliare nella storia della nostra civiltà.

Data la massiccia militarizzazione, il progresso della società e in epoca moderna la mancanza di rispetto, le guerre intraprese in ogni luogo iniziate fin dall'alba dei tempi, l'uomo rappresenta un pericolo soprattutto per se stesso e per gli altri.

Questo schema eterno certamente va contro la filosofia di presunti alieni lontani dall'idea di metodi barbari e degradanti. In questo contesto appare difficile comprende le intenzioni degli alieni la cui divergenza evolutiva con l'uomo sarebbe invalicabile.

Secondo l'ipotesi dello 'zoo-sfera'   cosa rappresenteremmo noi per ipotetici osservatori extraterrestri? Ci vedrebbero come scimmie, delfini o amebe?   Ci considererebbero come entità spiritualmente, intellettualmente e tecnologicamente inferiori.

Dovremmo tenere in considerazione che queste entità sarebbero state in grado di raggiungere il nostro sistema solare, la nostra spazio-tempo o dimensione. Alcune prove ci suggeriscono che alcuni fenomeni aerospaziali non identificati sarebbero legati alla visita aliena.

Grazie alla diffusione di Internet, che ha contribuito alla diffusione di ogni tipo di testo, immagini, video relativo al fenomeno UFO, sono emerse tra la marea di falsi anche immagini, video provenienti dalla STS (Stazione Spaziale Internazionale) rilasciati dalla NASA che mostrano più o meno chiaramente alcune macchine non terrestri che passano e piroettano davanti alle telecamere.
Pagina successiva Pagina successiva 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Pagina 1 (di 2)
      Pagina successiva   2 Ultima pagina
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy