Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 89 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 2977
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (842)  Non solo UFO (542)  Astronomia e scienza (203)

NASA, UFFICIALE SULLA LUNA CRATERI COLMI DI GHIACCIO

2 Marzo 2010 10.51 - Di: DigDug - Fonte: www.asca.it

Non solo UFO / Astronomia e scienza :: NASA, UFFICIALE SULLA LUNA CRATERI COLMI DI GHIACCIO

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Luna, ghiaccio d'acqua vicino Polo Nord

Feed RSS dei prodotti cercati
Washington, 2 mar - Un radar della Nasa, lanciato in orbita con una navicella spaziale indiana, ha scoperto la presenza di alcuni crateri contenenti ghiaccio nel polo nord della Luna.

Il radar Mini-SAR dell'agenzia spaziale statunitense ha trovato oltre 40 piccoli crateri che misurano dagli 1,6 ai 15 chilometri, ognuno dei quali e' colmo di acqua ghiacciata.

''Anche se la quantita' totale di ghiaccio dipende dallo spessore di ogni cratere, e' stato stimato che ci potrebbero essere almeno 600 milioni di tonnellate di acqua ghiacciata'', ha detto la Nasa in un comunicato.

La scoperta giunge alcune settimane dopo che il presidente Barack Obama ha 'congelato' le ambizioni americane di riportare l'uomo sul nostro satellite. Il ritrovamento fatto dal radar ''mostra che la luna e' una destinazione ancor piu' interessante dl punto di vista scientifico. Una meta da esplorare piu' di quanto la gente pensi'', ha aggiunto Paul Spudis, a capo della missione sperimentale del Mini-SAR, che ha la sua base all'Istituto planetario e lunare di Houston, Texas.

Il Mini-SAR ha trascorso l'ultimo anno realizzando la mappatura dei crateri polari in ombra della Luna, non visibili dalla Terra, grazie all'utilizzo delle proprieta' di polarizzazione delle onde radio riflesse.

''Dopo l'analisi dei dati, il nostro team ha determinato una forte indicazione di acqua ghiacciata: un ritrovamento che dara' alle future missioni un nuovo obiettivo'', ha aggiunto Jason Crusan dello Space Operations Mission Directorate della Nasa, di Washington.

Il Moon Mineralogy Mapper della Nasa, che e' stato anche a bordo di Chandrayaan-1, aveva gia' scoperto delle molecole d'acqua nelle regioni polari della Luna, mentre il vapore acqueo e' stato rilevato dal Lcross (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite).

Lo scorso anno alcuni scienziati indiani avevano riferito alla rivista Science di aver analizzato le onde luminose rilevate dagli strumenti della Nasa a bordo del satellite indiano e di aver scoperto la presenza di acqua sulla superficie della luna.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy