Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 630 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore

Iscritto

Web master di http://ufoplanet.ufoforum.it & http://www.ufoforum.it/

Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 1850
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Non solo UFO (542)  Astronomia e scienza (203)

Il Congresso blocca la NASA.

1 Aprile 2010 07.21 - Di: DigDug - Fonte: Fonte

Non solo UFO / Astronomia e scienza :: Il Congresso blocca la NASA.

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

  • Articolo originale
  • Su: Fonte

 Il futuro della NASA in bilico.

Feed RSS dei prodotti cercati
Ebbene sì, dopo la sonora batosta del ritorno alle camere della legge sulla assistenza alle fasce deboli, il Congresso Americano ha clamorosamente bocciato la proposta di bilancio per il 2011 dell'Ente Spaziale.

La notizia più clamorosa è' che si è trattato di una bocciatura bipartisan.
"Obama ha deciso che lo Spazio non fa per noi", ha detto il Sen. Oscar J. Guppy. "Con queste prospettive, senza accesso umano e senza la previsione di poter tornare sulla Luna, non combineremo nulla di buono".

Il Sen. Anthony K. Ancistrus ha invece puntualizzato un altro punto di vista: "I nostri elettori pensavano e speravano in una spinta occupazionale, ma con queste premesse ci sarebbero stati un sacco di licenziamenti. E chi ci dice che le aziende private avrebbero assunto il personale licenziato dalla NASA?".

Ma non solo l'opposizione si è schierata contro il Presidente. Il Sen. George H. Colisa, da sempre dalla parte di Obama, ha dichiarato: "Mi spiace molto, ma ci siamo sentiti presi in giro. Le dichiarazioni di un corposo risparmio nelle spese spaziali si sono rivelate in realtà un aumento ingiustificato."

"Tagliare un programma e aumentare il budget a disposizione" ha proseguito Colisa, "è come voler tenere il piede in due scarpe!".
Anche il Sen. Frank G. Platy, nonostante la sua appartenenza alla maggioranza ha dichiarato: "Obama non può permettersi di fare i suoi giochini con l'Amministratore Bolden, soprattutto perché dovrebbe sempre rendere conto a noi che pensavamo di essere i suoi alleati. Le manovre di partito vanno sempre concordate!"

Ed ora si apre un problema enorme. La bocciatura totale della proposta di budget costringe il governo americano ad una corsa folle attraverso la burocrazia per preparare una nuova proposta e ripetere l'iter per ottenere l'approvazione. I tempi sono strettissimi e se non ci fosse l'approvazione entro la fine di maggio, il rischio tangibile è di trovarsi con una NASA senza finanziamenti e quindi costretta a chiudere i battenti.

"Se da una parte questo significa la possibile risurrezione del programma Constellation, dall'altra ci troviamo di fronte ad una situazione mai vista" ha dichiarato il Sen. Harry J. Goldfish. "Se l'Agenzia Spaziale Americana rimanesse senza finanziamenti, sarebbe una catastrofe per tutti i progetti in corso. Speriamo in una soluzione indolore".
Ed in effetti è l'unica opportunità per un ritorno ai vettori Ares e alla capsula Orion; sbattuti fuori dall'ingresso principale stanno tornando dalla porta di servizio.

E questa sarà sicuramente la mossa per ottenere una rapida approvazione del Budget 2011.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy