Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 55 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore
Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 3222
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti (1)

    98%

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Non solo UFO (542)  Archeologia e storia misterica (94)

Una Atlantide cinese

24 Ottobre 2010 05.15 - Di: Blissenobiarella - Fonte: liutprand.it

Non solo UFO / Archeologia e storia misterica :: Una Atlantide cinese

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Trovate antiche piramidi inesplorate in Cina, nel lago Fuxian, provincia dello Yunnan

Feed RSS dei prodotti cercati
Pagina 1 (di 2)


UNA ATLANTIDE CINESE
Trovate antiche piramidi inesplorate in Cina, nel lago Fuxian, provincia dello Yunnan




Mercoledì 19 maggio 2010

Circa sei mesi fa, il Centro di ricerche sottomarine "Prodiving.CN" e l'ONG "Laboratorio K" rivolsero una richiesta agli esperti cinesi nel campo dell'archeologia subacquea. Secondo i loro strumenti di misura, eholokatorov, sonar e risultati topometrici, sul fondo del lago Fuxian (24°34'N,102°54'E) potrebbe presumibilmente trovarsi un’antica città sommersa.



Tuttavia, date l'elevata altitudine (1700 m s.m.) e la bassa temperatura delle acque del lago, immergersi a gran profondità era piuttosto difficile. Pertanto, la missione è stata organizzata solo dopo aver reperito le necessarie attrezzature, e si è conclusa a metà dello scorso maggio.



Il lago Fuxian si estende attraverso le contee di Chengjiang, Jiangchuan e Huaning nella provincia dello Yunnan, circa 65 chilometri a sud della città di Kunming, ed è classificato per la sua estensione al terzo posto nello Yunnan, subito dopo il Lago Dianchi e il lago Erhai. E' anche il lago più profondo in Yunnan, con 157 metri di profondità massima.
Una leggenda sul lago Fuxian dice che due fate, che scendevano verso il mondo, fossero passate di qui. Erano così riluttanti a lasciare il bellissimo paesaggio che si trasformarono in statue in pietra. Perciò il lago è stato chiamato Fuxian (letteralmente significa: Lago dal profilo di fata).
Il 24 ottobre 1991, un uomo di nome Zhang Yuxiang stava pescando sul lago tranquillo. Improvvisamente, lui ed altri sostennero che un disco luminoso saltò fuori del lago, come una nebbia. Il disco svanì nell'aria e la barca fu sballottata da onde improvvise. Questo strano fenomeno scioccò Zhang e le altre persone che erano con lui.
Altre leggende come questa si sono diffuse da tempo.
Secondo "Cheng Fu Jang Zhi", un libro sulla regione dell'Imperatore Daoguang, un animale simile a un cavallo viveva nel lago. Il suo corpo era bianco puro con macchie rosse sulla schiena. A volte volava rapidamente fuori dall'acqua. Le persone che l'hanno visto sono state fortunate. Pensate che il Pegaso esista realmente nel lago Fuxian?
Un giorno, Geng Wei, un subacqueo specializzato, scoprì uno strano fenomeno sotto il lago. Vide materiali lapidei, tra cui lastre di pietra coperte da uno strato di muschio.
Geng Wei credeva che le pietre potessero essere di un tempo remoto. Tuttavia, perché erano sott'acqua? Da dove provenivano? Con queste domande, Geng si ricordò di una leggenda mistica del lago. La gente del posto dice che spesso si può vedere la sagoma della città, sotto il lago, dalle montagne vicine, in una giornata tranquilla.
Era l'antica città di cui parlava la leggenda? Per esplorare questo enigma, Geng s'immerse nelle acque circa 38 volte per portare avanti le indagini. Alla fine scrisse una relazione di notifica ufficiale ai servizi e agli esperti della provincia dello Yunnan, raccontando delle sue scoperte.
Per svelare il mistero, fu coinvolto un team cinese di archeologi subacquei, di stanza al lago Fuxian. Essi scoprirono molti blocchi sparsi sul fondo del lago. Con l'uso di rivelatori avanzati, videro che le pietre formavano un muro, visibile su uno schermo sonar. Lastre di pietra ricoperte di muschio sembravano rivelare una antica città sommersa.
Il lago Fuxian è molto grande, e le tracce di costruzione erano dappertutto. Dopo diversi giorni di osservazione e di analisi, gli esperti hanno stimato che il campo di applicazione della zona fosse tra 2,4 chilometri quadrati a 2,7 chilometri quadrati.
Alcuni studiosi pensano che il sito possa essere l'antica città di Yuyuan, che scomparve misteriosamente molte centinaia di anni fa.
I risultati cui è pervenuta la spedizione degli archeologi cino–russi nella ricerca sul lago Fuxian sono così riferiti da Leonid Gav e Yevgeny Spiridonov, gli organizzatori del progetto:



"Abbiamo trovato in laghi d'acqua dolce una piramide alta oltre 40 metri – ed è veramente sorprendente. Questa nuova meraviglia del mondo è stata preservata e nascosta dall'acqua.



Il lago Fuxian, nella provincia dello Yunnan, contiene le più antiche piramidi inesplorate. L'area di studio relativa a questi antichi manufatti supera le dimensioni della capitale d’epoca Han. La città non è menzionata in nessuno dei manoscritti famosi degli storici cinesi, né negli antichi archivi. La città cinese di Yalunvan, citata in quei documenti e andata perduta, poteva essere fatta di legno e argilla, secondo le stesse modalità classico delle altre strutture megalitiche locali, ben diverse dalla complessità dei megaliti e dei templi egizi.



Pagina successiva Pagina successiva 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Pagina 1 (di 2)
      Pagina successiva   2 Ultima pagina
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy