Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 289 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore
Nessuna anagrafica disponibile
Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 2434
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Ufologia (298)  Notizie (249)

Casa Bianca - Nuova petizione sugli UFO

9 Dicembre 2011 04.52 - Di: Sheenky - Fonte: Centro Ufologico Ionico

Ufologia / Notizie :: Casa Bianca - Nuova petizione sugli UFO

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Stavolta una petizione sugli UFO seria.

Feed RSS dei prodotti cercati
E' ancora calda la notizia di qualche settimana fa, nella quale un portavoce scientifico della Casa Bianca, Phil Larson, aveva dichiarato - in risposta ad una petizione online fatta da un gruppo di ufologi statunitensi - che "non esistevano prove della presenza di extraterrestri sulla Terra, nè tantomeno nessuna censura di Stato".
La risposta aveva creato delle polemiche nel mondo degli Ufologi, non tanto sull'iniziativa ma nella sostanza. In poche parole, la petizione riteneva scontata la presenza di extraterrestri sulla Terra e relativo "Cover Up" sugli UFO.
Quindi la risposta del portavoce scientifico della Casa Bianca era pressocchè scontata, non si poteva sperare in meglio e, paradossalmente, la polemica doveva esser fatta all'interno del mondo degli Ufologi, i quali danno per scontato - purtroppo in molti casi - l'origine extraterrestre di alcuni UFO. Ribadiamo un conto sono gli indizi (seppure forti), un conto sono le prove.
Ma le petizioni non terminano, anzi raddoppiano. E, per fortuna, qualcuna è davvero seria.
E' il caso della petizione denominata "Need to Know" (diritto di sapere) dello storico sugli UFO Richard Dolan e di Bryce Zabel (giornalista e sceneggiatore).
La petizione (https://wwws.whitehouse.gov/petitions/!/petition/investigate-unidentified-aerial-phenomena-reported-citizens-police-astronauts-pilots-and-military/xjcNxcZj?utm_source=wh.gov&utm_medium=shorturl&utm_campaign=shorturl), presentata il 30 novembre 2011, porta il titolo di "Investigate Unidentified Aerial Phenomena as Reported by Citizens, Police, Astronauts, Pilots and the Military" (Investigare i Fenomeni Aerei non Identificati riportati dai Cittadini, dalla Polizia, dagli Astronauti, dai Piloti e dai Militari) e si propone di proporre qualcosa di diverso rispetto alle solite petizioni sul tema, ossia non citare affatto gli extraterrestri. Può essere una raccolta di firme vincente? Non lo sappiamo, soprattutto perchè entro il 30 dicembre 2011 bisogna raggiungere 25.000 firme, un traguardo - sinceramente - molto difficile da ottenere.
Ma ecco il testo integrale della petizione presentata da Dolan e Zabel:

"Cercare microbi su Marte e segnali radio dallo spazio non è abbastanza. Dobbiamo spiegare i fenomeni aerei non identificati, o UAP, qui sulla Terra. Per sei decenni, in tutto il mondo, testimoni attendibili (inclusi i presidenti Carter e Reagan) hanno descritto oggetti con capacità di manovra in volo, che vanno oltre la nostra tecnologia. Gli UAP sono confermati spesso anche dai radar e osservati da funzionari militari in siti nucleari. Date le implicazioni di sicurezza nazionale, gli Stati Uniti dovrebbero condurre un'indagine indipendente. Questa inchiesta deve riesaminare in modo trasparente i resoconti irrisolti più importanti sugli UAP, con accesso a documenti riservati. Deve avere il potere di chiamare i testimoni e garantire loro l'immunità. I risultati dovrebbero essere resi pubblici."

Per davvero comprendere il perchè della petizione, ecco di seguito il video di presentazione (tradotto in italiano) in cui Richard Dolan introduce a ciò. Si ringrazia, per l'occasione, la collega e amica Anissa del gruppo "Esopolitica Svizzera" per la precisa e puntuale segnalazione, ma anche per la traduzione del video, nel quale Dolan cita un'altra petizione elaborata da Stephen Bassett, dove lo stesso Bassett ribatte alla risposta della Casa Bianca alla prima petizione e dove riporta il link (clicca qui) della "Rockefeller Iniziative". Speriamo in buone nuove, da queste ultime petizioni che sembrano impostate in maniera equilibrata e seria.

Link Youtube del gruppo "Exopolitik": http://www.youtube.com/user/exopolitik

Sito del gruppo "A.D. After Disclosure": http://www.afterdisclosure.com/

Sotto il video dell'introduzione alla petizione di Richard Dolan con sottotitoli in italiano:
http://www.youtube.com/watch?v=_MeNqa0R2Hw


Articolo scritto da Antonio De Comite
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy