Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 55 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore
Nessuna anagrafica disponibile
Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 3289
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Ufologia (298)  Notizie (249)

ALIENO DI MORTEGLIANO: SPUNTA LA FOTO E L'UFO CRASH

6 Marzo 2012 09.43 - Di: Sheenky - Fonte: Ufoonline

Ufologia / Notizie :: ALIENO DI MORTEGLIANO: SPUNTA LA FOTO E L'UFO CRASH

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Dopo quasi un mese dal caso della creatura di Mortegliano, siamo ancora a un punto morto.

Feed RSS dei prodotti cercati
Dopo quasi un mese dal caso della creatura di Mortegliano, siamo ancora a un punto morto, almeno da un punto di vista realistico e oggettivo. In realtà dopo che il testimone pricipale Leonard D'Andrea si è chiuso in uno stretto riserbo, qualcuno continua a parlare. Il prof. Antonio Chiumiento ha annunciato che ha ricevuto la testimonianza di una coppia di findanzati che avrebbero avuto un incontro ravvicinato con la stessa creatura, o "della stessa specie" avvistasta quel famoso 11 Febbraio, e che in questo caso sarebbero riusciti a effetturare uno scatto fotografico. Ma per chi fosse ansioso di vederlo c'è una brutta notizia, la fotografia sarà disponibile solo nel prossimo libro di Chiumiento, in sostanza bisognerà pagare. Naturalmente solo per correttezza formale dice il professore, che custodisce gelosamente lo scatto. Chissà se Poste Italiane consegna anche a Berlino. A seguire tutte le novità, dall'ufo crash al segreto di stato.

Dicevamo che ci sarebbero nuove testimonianze. Chiumiento avrebbe ricevuto una dichiarazione firmata, di una coppia che avrebbe avuto un IR, testimoniato da una foto. A rendere questo episodio ancora più importante, ci sarebbero inconfutabili anomalie ambientali. Questa volta però la creatura non avrebbe impedito,- grazie a non specificate interferenze- di far effetturare ai giovani una preziosa fotografia, già nelle mani dell'Ufologo di Pordenone. Se vi state chiedendo come mai il "caso dei casi" debba far aspettare un pubblico di appassionati entusiasti, è presto detto: la testimonianza della coppia, la fotografia e gli altri particolari saranno descritti nel nuovo libro di Antonio Chiumiento.
Ed ecco che quello che avevamo scritto qualche giorno fa, accusando apertamente il professore di manipolare le prove, creare sensazionalismi inutili e mentire spudoratamente si concretizza. L'unico obbiettivo vero in questa storia è monetizzare, in maniera forse legittima per alcuni, ma deprecabile per altri.
A chi aveva creduto, giustamente, ad un modo di procedere serio su qualcosa che poteva effettivamente essere approfondito, la risposta è stata: adesso se volete continuare a sapere qualcosa tirate fuori i soldi.
Concludiamo con l'ultima novità partorita dalla mente del professore. Il Servizio Informazioni Operative e Situazione (SIOS), sostanzialmente l'apparato di intelligence militare italiano, avrebbe sguinzagliato i suoi agenti in tutto il Friuli, alla ricerca di trovare (e interrogare?) l'alieno e alcuni suoi compatrioti. Avete letto bene, la creatura non sarebbe sola, poichè adesso si parla di Ufo Crash, un incidente che avrebbe coinvolto un disco volante, e che i nostri militari, insieme ai carabinieri e adesso ai SIOS vorebbero insabbiare. Un cover up in piena regola. Peccato che il professore dimentica nella foga di informare, che i SIOS non esistono più da un pezzo, i tre Gruppi S.I.O.S. infatti sono stati soppressi il 30 settembre 2006 con Circolare Ordinativa SMA117/47372/G.01.05 dell'11 luglio 2006. Il controspionaggio italiano adesso è nelle mani del Centro Intelligence Interforze (C.I.I.) che svolge le funzioni di intelligence che erano proprie del Servizio Informazioni Operative e Situazione.
Molti ci hanno scritto per rimproverarci di seguire troppo questa storia, altri lamentano una diffidenza frutto di preconcetti, ma l'unico modo per fare un buon servizio ai nostri lettori è dire la verità.
E la verità è che la storia, o storiella a questo punto, che Chiumiento ha raccontato, arricchito di particolari e plasmato a sua immagine e somiglianza è in larga parte, frutto di notizie infondate, false e tendenziose. Tutto qui.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy