Headlines :: Dettaglio Articolo

Log in
  • Login
  • Password
  • Hai dimenticato la tua password?
Ufo Magazine
Dalla rete
Servizi
Statistiche

Utenti online

  • 26 anonimi, nessuno registrato.
  • Ci sono 166 iscritti in totale.
Eva Group
Autore
Nessuna anagrafica disponibile
Links sponsorizzati
Articoli correlati
Nessun articolo correlato
Links correlati
Nessun links correlato
Prodotti correlati
Nessun prodotto correlato
Informazioni

Strumenti

Statistiche

  • Letto: 1709
  • Segnalato: 0
  • Giudizi e voti

    Vota!

Articolo Modifica articolo
Sei in: UFO PLANET (841)  Non solo UFO (542)  Astronomia e scienza (203)

E SU MARTE COMINCIO' A NEVICARE

13 Settembre 2012 04.47 - Di: Sheenky

Non solo UFO / Astronomia e scienza :: E SU MARTE COMINCIO' A NEVICARE

 Nessun video o audio disponibile

 Nessuna documentazione disponibile

 Arriva la notizia di fiocchi di neve sul Pianeta Rosso

Feed RSS dei prodotti cercati
Fonte: http://www.ufoonline.it/2012/09/12/e-su-marte-cominci%C3%B2-a-nevicare/

Proprio mentre si infiamma il dibattito su come e se Marte avesse mai presentato in passato condizioni per ospitare forme di vita arriva la notizia di fiocchi di neve sul Pianeta Rosso. Un fenomeno suggestivo ma profondamente diverso da quello Terrestre. Infatti su Marte, la composizione dei fiocchi non sarebbe di origine acquosa, ma causato da anidride carbonica che cade allo stato solido. In realtà anche sul nostro pianeta in particolari condizioni possiamo assistere a questo fenomeno, quando le temperatura arrivano a 125 gradi sottozero. Il biossido di carbonio congelato, infatti richiede temperature di circa meno 125 gradi Celsius, molto più freddo rispetto a quelle necessaria per il ghiaccio d’acqua. Quando questo succede "nevica" come su Marte.
A informalre la Nasa del fenomeno è il Mars Reconnaissance Orbiter che in queste prime settimane ha già regalato parecchie soddisfazioni agli scienziati.   

“Possiamo affermare che le nuvole sono composte da CO2 e che sono spesse abbastanza per dare origine a un accumulo di neve di ghiaccio secco al suolo”, ha commentato i dati Paul Hayne, del Jet Propulsion Laboratory di Pasadena (California), a capo del team di studio.

Le nevicate si verificano nella regione attorno al polo sud di Marte in inverno. La presenza stagionale di anidride carbonica nelle calotte di ghiaccio meridionali del Pianeta Rosso è conosciuta ormai da decenni. Inoltre, la missione della NASA Phoenix Lander nel 2008 osservò la caduta di neve d’acqua nella parte settentrionale di Marte.

Fenomeno che tutto sommato ci fanno pensare a un pianeta vivo e molto "terrestre" nonostante tutto.
 
Condividi
Torna ad inizio pagina 
Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
Nessun articolo disponibile

UFO    |    Ricerche    |    UFO Forum    |    Eventi    |    Contatti    |    Disclaimer    |    Privacy